Comunicato stampa del 9 luglio 2013

Inviato da:

Comunicato stampa ai media del settore IT

2 % Linux? Procediamo!

why! open computing SA lancia il primo computer di Svizzera con Ubuntu pre-installato. Abbiamo fatto di tutto per far sì che questi laptops durino 10 anni o più. Una prima mondiale ! Per garantire un supporto nelle vostre vicinanze, why ! ha creato una rete di un centinaio di commerci specializzati localizzati in tutta Svizzera, che non chiede altro che essere utilizzata.

Al contrario delle tendenze all’implementazione dell’obsolescenza programmata, why ! ha ...

Continua a leggere
4

Ubuntu, troppo forte!

Inviato da:

fenetre_Inkscape

Workspace di Inkscape per editare un immagine in formato vettoriale.

Per sviluppare la linea grafica di why!, abbiamo domandato al nostro grafico di preparare diverse versioni del logo in formato vettoriale. Chiaramente, come la stra grande maggioranza degli specialisti del dominio, il nostro grafico utilizza i prodotti Adobe per Mac e realizza il logo con Illustrator (file con estensione .ai). È possibile aprire questo tipo fi file con l’editor open source

Continua a leggere
0

NASA : i computer della Stazione Spaziale Internazionale migra su Debian

Inviato da:

linux

La NASA desidera che l’ISS /Stazione Spaziale Internazionale) si munisca di Linux e si sbarazzi di tutte le macchine Windows.

Keith Chuvala, imprenditore dell’Agenzia Spaziale Americana e responsabile del dipartimento “Space Operations Computing” per conto della NASA spiega la ragione di questa migrazione:

Abbiamo bisogno di un sistema operativo stabile e affidabile, un sistema che ci permetta un totale controllo interno ne caso in cui noi volessimo ...

Continua a leggere
0

Fêtons Linux, Genève, 27.04.13

Inviato da:

François Marthaler à Fêtons Linux
Fêtons Linux est une journée ouverte au grand public pour découvrir Linux librement organisée chaque année à Genève par les promoteurs des logiciels libres.

Il s’agissait de la première présentation publique du projet why! visant à proposer des ordinateurs durables sous GNU/Linux pour lutter contre l’obsolescence programmée, particulièrement remarquable dans le domaine des TIC.

“C’est ...

Continua a leggere
0

Il PC é morto (vendita dei PC in caduta libera), lunga vita al PC!

Inviato da:

Traduzione dell’articolo originale The PC is dead, long live the PC! du 16.04.2013 de Michael Surkan che spiega il suo punto di vista sull’importante diminuzione della vendita di PC.

Immagine di zdnet.com, articolo The PC is dead. Long live the PC datato 10.10.2012.

Grazie alla caduta libera senza precedenti della vendita di PC (come lo mostrano le ultime notizie sul declino delle vendite di questo primo trimestre), é facile ecrire l’epitaffio dell’industria del PC. Le applicazioni mobili e web mettono ...

Continua a leggere
3

Doris Leuthard visita un’impresa dell’economia verde

Inviato da:

Alcune società, specializzate nel estrarre le sostanze inquinanti dai rifiuti elettrici ed elettronici e nel estrarre materiali riutilizzabili,  trattano una parte dei 120’000 tonnellate di rifiuti prodotti in Svizzera.
Computer, televisori, aspirapolveri ed altri apparecchi : queste società permettono di chiudere il ciclo delle materie prime contenute in questi apparecchi, esse sono delle organizzatrici di risorse naturali e sopratutto sono… redditizie grazie alla tassa anticipata sul reciclaggio (TAR) incassata e redistribuita dalla SWICO.

Il consigliere federale Doris Leuthard ha visitato in ...

Continua a leggere
0

La Francia si propone di lottare contro l’obsolescenza programmata

Inviato da:

Una proposta di legge che mira a lottare contro l’obsolescenza programmata è stata proposta recentemente al Senato Francese dal senatore Jean-Vincent Placé.

L’idea generale é d’estendere la durata della garanzia legale da 2 a 5 anni, incitando cosi le società produttrici a creare dei prodotti più sicuri e di qualità superiore.

Tutto questo è esattamente nell’ottica di why! Open Computing SA. Dei sistemi che s’integrano in un modello di supporto a lunga durata e nella messa a disposizione dei clienti ...

Continua a leggere
0

Il sistema operativo Ubuntu Linux s’impone in Cina

Inviato da:

Canonical (l’editore di Ubuntu Linux) ed il governo Cinese lavorano insieme per la creazione di un sistema operativo nazionale di riferimento.

Questo sistema operativo sarà basato sull’ultima release d’Ubuntu: Raring Ringtail (version 13.04).

Una dinamica già in azione in altri paesi emergenti come, per esempio, il Brasile e che ora s’accentua un po’ di più. L’Europa sarà il prossimo continente sulla cresta dell’onda dei sistemi operativi liberi?

Trovate più dettagli al seguente link (in Francese) : http://www.developpez.com/actu/53267/Ubuntu-devient-l-OS-officiel-de-la-Chine-les-autorites-et-Canonical-annoncent-Kylin-une-variante-de-la-distribution-Linux-prevue-pour-avril/

Il comunicato ufficiale ...

Continua a leggere
2
Pagina 19 del 19 «...101516171819